Skip navigation

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/20.500.12128/5419
Title: Le sfumature del sottinteso nella narrativa di Carlo Emilio Gadda
Authors: Janusz, Joanna
Keywords: Italian novel; oblique statements; narrative levels; intertextuality
Issue Date: 2006
Citation: Romanica Silesiana, No 1 (2006), s. 99-105
Abstract: Il sottinteso sembra il principio organizzativo per la gran parte, se non per la totalità, della produzione gaddiana. Lo scetticismo conoscitivo, sintetizzato dà alcuni concetti chiave del suo pensiero. Sistema, groviglio conoscitivo, pasticcio sono in effetti il fulcro della filosofia dell’Autore, fulcro che trova nella sua narrativa una più concreta illustrazione. Le configurazioni di una quasi viscerale reticenza gaddiana a dichiarare e rendere palese sono, in generale, mistero, allusione, implicito, ambiguo, oscuro, enigmatico. L’implicito coinvolge tutti gli aspetti della scrittura gaddiana: dall’impostazione filosofica delle opere, attraverso la costruzione dei personaggi e ambienti, fino alla struttura stessa del testo. A ciò si aggiunga il fatto (quanto evidente) della mancata conclusione delle sue opere maggiori, la frammentarietà dei suoi Racconti incompiuti e Racconti dispersi e la generale impressione di suspense (strutturale e conoscitivo) che domina in tutti i suoi testi.
URI: http://hdl.handle.net/20.500.12128/5419
ISSN: 1898-2433
Appears in Collections:Artykuły (W.Fil.)

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
Janusz_Le_sfumature_del_sottinteso_nella_narrativa.pdf364,55 kBAdobe PDFView/Open
Show full item record


Uznanie autorstwa - użycie niekomercyjne, bez utworów zależnych 3.0 Polska Creative Commons License Creative Commons